LE NOMINE DEL VESCOVO

Facebooktwitterpinterestmail

S.E.R. Mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale, ha provveduto alle seguenti nomine:

  • Don Agostino Russo, Vicario Generale della diocesi.
  • Mons. Giovanni Mammino, Rettore del Seminario Vescovile di Acireale.
  • Don Marco Catalano,  Arciprete parroco della Basilica parrocchiale San Pietro e della Parrocchia San Giuseppe di Riposto.

Don Agostino Russo

DON AGOSTINO RUSSO (Vicario Generale): è nato ad Acireale l’ 8 agosto 1952 ed è stato ordinato presbitero il 27 settembre 1986 da S.E.R. mons. Giuseppe Malandrino. Nel 1990 è stato nominato parroco della comunità parrocchiale Santa Venera di Santa Venerina e nel 2001 della comunità parrocchiale Maria SS. Immacolata di Dagala del Re. Inoltre è stato membro del Collegio dei Consultori , della Commissione per gli Ordini e i Ministeri e Assistente diocesano dell’Azione Cattolica ragazzi (ACR). Dal 2006 ad oggi è arciprete parroco della Basilica parrocchiale San Pietro di Riposto. Ha ricoperto anche il ruolo di Vicario foraneo del IV vicariato.

Mons. Giovanni Mammino

MONS. GIOVANNI MAMMINO (Rettore del Seminario Vescovile di Acireale) è nato a Cosentini, frazione di Santa Venerina, il 26 settembre 1969 ed è stato ordinato presbitero il 15 settembre 1994 da S.E.R Mons. Giuseppe Malandrino Ha frequentato la Facoltà di Storia Ecclesiastica della Pontificia Università Gregoriana di Roma ed ha conseguito la licenza e il dottorato in Storia Ecclesiastica. Inoltre ha conseguito il diploma in archivista e biblioteconomia presso l’Archivio e la Biblioteca Apostolica Vaticana. Dal 2000 insegna Storia della Chiesa allo Studio Teologico San Paolo di Catania. Dal 1997 al 2002 è stato vice rettore del Seminario diocesano di Acireale e dal 2001 al 2017 parroco di Acitrezza. Ha ricoperto anche il ruolo di Vicario foraneo del II vicariato. Dal 2014 è direttore dell’Archivio Storico e del Museo diocesano di Acireale. E’ stato Vicario Generale della diocesi dal 2017 ad oggi ed è attualmente Membro del Collegio dei Consultori.

E’ socio effettivo e presidente della classe di Lettere e Belle Arti dell’Accademia di Scienze, Lettere e Belle Arti degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale.

Ha pubblicato lo studio monografico Gregorio Magno e la riforma della Chiesa in Sicilia (2004), la voce relativa alla Diocesi di Acireale nel dizionario Le Diocesi d’Italia (2008), in Storia delle Chiese di Sicilia (2009) e articoli di storia locale in diverse riviste. Ultima pubblicazione Linera, Cosentini, Maria Vergine. Storia di tre borgate dell’Antico bosco di Aci (2021).

Don Marco Catalano

DON MARCO CATALANO (Arciprete parroco della Basilica parrocchiale San Pietro e della parrocchia San Giuseppe di Riposto ) è nato a Catania il 2 maggio 1975 ed è stato ordinato presbitero  il 19 marzo 2001 da S.E.R. Mons. Salvatore Gristina. Ha studiato nella Facoltà di Scienze della Comunicazione all’Università Pontificia Salesiana di Roma. Nel 2003 è stato parroco in solidum delle comunità parrocchiali S. Maria della Misericordia di Piano d’Api, Santa Maria della Salette di Lavinaio e Sant’Antonio di Padova di Monterosso. Ha svolto il suo servizio anche come vice Rettore del Seminario diocesano e nel 2007 è stato nominato parroco della comunità parrocchiale SS. Salvatore di Acireale. E’ stato Direttore dell’Ufficio Comunicazioni Sociali. Dal 2015 ad oggi Rettore del Seminario vescovile di Acireale. Attualmente è Membro del Collegio dei Consultori e Insegnante di Religione.

 

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram