Santuario Maria Santissima di Valverde – Comunicato

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Si rende noto che lo scorso mercoledì 31 ottobre 2018, Sua Eccellenza Rev.ma Mons. Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale, ha presieduto presso il Santuario Maria Santissima di Valverde la Celebrazione Eucaristica delle 17,30 portando con sé la lettera del Cardinale Presidente della C.E.I. con la quale si rende noto il finanziamento del 70%(dai fondi dell’8×1000 per l’importo di € 284.862,00) dei lavori di ristrutturazione del Santuario e dei locali annessi. Ne è stata data lettura prima dell’inizio della celebrazione dal Parroco del Santuario, P. Nei Marcio Simon, alla presenza dei rappresentanti dell’Amministrazione Comunale di Valverde, da diversi responsabili e membri dei vari gruppi, associazioni e confraternite della Parrocchia e da tanti fedeli cui era stato rivolto,nei giorni precedenti, l’invito a partecipare.

Alla fine della celebrazione, la Segretaria del C.P.P. (Consiglio Pastorale Parrocchiale) a nome dello stesso Consiglio, del C.P.A.E. (Consiglio parrocchiale per gli Affari Economici) e del Comitato pro-restauro del Santuario“Un pilastro per Maria”,ha comunicato il totale della cifra raccolta che, alla data dell’annuncio, aveva già superato gli € 81.000,00. Si ringraziano tutti coloro che in vario modo hanno contribuito, a partire dai singoli devoti. Sono state molte e diverse le iniziative ed eventi(campagne di sensibilizzazione, pranzi e cene di beneficenza, Mega Tombola, ecc…) promossi dalle varie componenti della Parrocchia e dalle associazioni, attività commerciali ed imprenditoriali del territorio comunale,che hanno collaborato in maniera attiva e propositiva. Si ringrazia inoltre il Sindaco, l’Amministrazione Comunale e la Multiservice di Valverde per l’assegno circolare che sarà consegnato nei prossimi giorni di € 65.723,97,00 quale loro contributo al completamento della quota di finanziamento per il restauro a carico della Parrocchia, corrispondente al rimanente 30%. Il costo totale del progetto di restauro ammonta infatti ad €406.945,70.

Salvo imprevisti, la parte di raccolta che dovesse risultare eccedente sarà reinvestita in altri progetti finalizzati al miglioramento e all’adeguamento di alcune componenti, quali ad esempio: impianto elettrico, audio, bagni per disabili ecc… ed è per questo che la raccolta promossa da “Un pilastro per Maria” continua.

Infine, si comunica che nella settimana in corso è previsto l’intervento della Ditta Novatek per il completamento dei lavori di consolidamento. Detti lavori non rientrano fra le spese del progetto di ristrutturazione e restauro finanziato dalla C.E.I. ma l’Amministrazione Comunale si è già pronunciata a favore di un impegno di finanziamento a proprie spese.

Padre Nei Marcio Simon, parroco del Santuario

Padre Nei Marcio Simon
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram