POST SISMA, CHIESA DI PENNISI: AFFIDATI I SERVIZI DI PROGETTAZIONE

Facebooktwitterpinterestmail

IL CONTRATTO PREVEDE UN IMPORTO DI CIRCA CENTOCINQUANTA MILA EURO 

Venerdì 29 aprile presso la Sede della Struttura del Commissario Straordinario per la Ricostruzione dei territori Etnei sono stati affidati i servizi di progettazione riguardante l’intervento di ristrutturazione e restauro della chiesa della parrocchia S. Maria del Carmelo di Pennisi, danneggiata dal forte terremoto del 26 dicembre del 2018. Il contratto, stipulato fra la Diocesi di Acireale e l’RTP vincitrice del Concorso di Progettazione a due gradi, prevede fondi finanziati con Ordinanza n° 11 del 22 luglio 2020 del Commissario straordinario e contempla un importo complessivo pari a € 152.500,00, oltre l’IVA. Una notizia questa che ha rallegrato la comunità di Pennisi a partire da mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale.

La durata complessiva per le attività di progettazione sarà pari a 120 giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data di avvio dell’esecuzione della prestazione, fermo restando le scadenze intermedie previste nel contratto ed eventuali tempi aggiuntivi finalizzati all’acquisizione dei pareri da parte degli Enti competenti.

Il contributo erogato include in particolare i servizi di ingegneria e architettura attinenti alla fattibilità tecnica ed economica, definitiva ed esecutiva, coordinatore della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, direzione lavori, misure e contabilità, certificato di regolare esecuzione, relazione geologica, indagini e prestazioni specialistiche con un costo complessivo dell’intervento (lavori, progettazione, IVA e quant’altro) di euro 2.319.000,00 €.

La procedura è stata coordinata da don Angelo Milone, direttore Beni culturali ecclesiastici della diocesi insieme a:

–         Dott. Salvatore Scalia, Commissario Straordinario per la Ricostruzione dei comuni della città metropolitana di Catania colpiti dagli eventi sismici del 26/12/2018;

–         Ing. Rosario Arcidiacono, RUP dell’intervento;

–         Ing. Francesco Vullo in qualità di rappresentante legale della RTP costituita da SICEF S.R.L., Farruggia Gioele, Troisi Salvatore, Mendolia Antonio;

–         Ing. Maria Aurora Cristaudo, Collaboratore al RUP;

–         Padre Samson Socorro Fernandes, Sacerdote della Parrocchia di Pennisi;

–         Dott. Giuseppe Zappalà, presidente del Comitato dei Terremotati di Pennisi.

 

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram