Lavinaio, 462.000 euro per la realizzazione di un salone

Facebooktwitterpinterestmail
Il parroco don Arcidiacono e il direttore don Angelo Milone

Mercoledì 5 agosto 2020, nella sede della Curia Vescovile di Acireale, sono stati consegnati i lavori  per la realizzazione di un salone nella Parrocchia Madonna delle Salette in Lavinaio, frazione del Comune di Aci Sant’Antonio (CT).

Alla presenza del vicario generale della diocesi mons. Giovanni Mammino, del direttore dell’Ufficio dei Beni Culturali Ecclesiastici don Angelo Milone, del parroco della comunità di Lavinaio don Giuseppe Arcidiacono, e dell’impresa LUCIA SRL, la firma è stata posta al contratto per dare inizio ai lavori che consentiranno alla parrocchia di avere un luogo per svolgere varie attività ed intraprendere iniziative pastorali.

Lavinaio da tempo – dichiara il parroco don Guseppe Arcidiacono – ha coltivato la volontà di costruire una sala parrocchiale affiancata alla nostra Chiesa. Sarà uno spazio di incontro che ci aiuterà a vivere maggiormente nella comunità le relazioni”.

Il progetto prevede una spesa di € 462.000,00 e la Conferenza Episcopale Italiana, riconoscendo l’utilità, ha finanziato l’intervento edilizio attraverso i fondi dell’8XMille con una somma di € 308.000,00. Il resto della copertura finanziaria, € 154.000,00, invece è garantito dalla Parrocchia.

 

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram