ACIREALE. CORSO SUI BENI CULTURALI ECCLESIASTICI

Facebooktwitterpinterestmail

ASSOCIAZIONE CENTO CAMPANILI – IL CALENDARIO DELLE LEZIONI

CLICCA QUI_VIDEO INTERVISTA – PRESENTAZIONE CORSO_https://youtu.be/l6Haoiw7Qng

L’Associazione Cento Campanili propone un corso di formazione su “I Beni Culturali Ecclesiastici” giunto alla decima edizione, dal titolo Arte e Teologia nel segno della Bellezza: la Cattedrale di Acireale.

Infatti, il corso, che si svolgerà nell’Archivio Storico Diocesano dal 28 settembre al 30 ottobre 2022, della durata complessiva di 25 ore, si pone in continuità con il percorso intrapreso nelle edizioni precedenti e nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni di vita ecclesiale della diocesi di Acireale. Per info ed iscrizioni basta consultare e compilare il modulo al seguente link: (https://forms.gle/48Hi4zbo4AcAaxGY9)

Mercoledì 28 settembre 2022, alle ore 15.30, avrà luogo la lezione inaugurale nella Basilica Cattedrale di Acireale. Sarà presente il vescovo mons. Antonino Raspanti.
“Il filo conduttore del corso dichiara Maria Rosa Licciardello, presidente dell’Associazione Cento Campanili –  è la lettura artistico – teologica delle opere presenti nella Basilica Cattedrale. Si propone un percorso tra arte e teologia che, partendo dalle fonti apocrife, canoniche e dalle feste liturgiche, immette i partecipanti nel mistero del Sì di Maria che ha reso possibile l’Incarnazione del Verbo.”
Teologi, artisti, professionisti e storici dell’arte si alterneranno per fornire strumenti atti ad una lettura iconologica degli affreschi che impreziosiscono l’Annunziata di Acireale.
Partendo dall’assunto che è indispensabile trasmettere alle nuove generazioni non tanto la conoscenza teorica ma soprattutto la passione per la conoscenza e la valorizzazione dei beni che costituiscono il patrimonio artistico ecclesiale, frutto della fede e della devozione dei nostri antenati, verranno forniti nell’ambito del corso alcuni spunti sulle strategie di comunicazione e valorizzazione, itinerari didattici da sviluppare con le giovani generazioni.
Si propongono inoltre dei laboratori didattici, della durata di 4 ore ciascuno:
● Educare alla Bellezza: l’arte a misura di ragazzo;  si sperimenterà un laboratorio didattico da proporre ai ragazzi
● L’Arte per tutti: percorsi esperienziali per ipovedenti e sordi; si parte dall’esperienza concreta, suggerimenti e metodologie per coinvolgere attivamente e pienamente ipovedenti e sordi
Un workshop in lingua inglese: FOCUS ON OUR TREASURES
della durata di 15 ore che si svolgerà in gran parte all’interno della stessa cattedrale e che fornirà gli strumenti per descriverne le opere d’arte in lingua inglese.
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram