ECUMENISMO: SETTIMANA DI PREGHIERA PER L’UNITA’ DEI CRISTIANI

Facebooktwitterpinterestmail

DON PATANE’: “I MAGI RAPPRESENTANO L’UNITA’ DEI POPOLI”

Articolo di Gisella Di Giovanni, catechista “Santa Maria della Consolazione” Aci Catena

Gisella Di Giovanni

Venerdì 21 gennaio, nella Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, si è svolta nella comunità parrocchiale San Paolo di Acireale la Celebrazione Ecumenica della Parola di Dio. In questa settimana le confessioni cristiane pregano insieme per il raggiungimento della piena unità che è il volere di Cristo stesso. Tradizionalmente, si svolge dal 18 al 25 gennaio, giorno in cui si ricorda la conversione di San Paolo Apostolo.

Quest’anno alla Celebrazione ecumenica, organizzata da don Gabriele Patanè, direttore dell’ufficio diocesano per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso, erano presenti alcuni rappresentanti della chiese cristiane:

  • Carla Sueri, delegata per la chiesa Battista e Valdese di Catania.
  • Rev.Padre Claus Jorge Richter, cappellano militare della Chiesa Luterana a Sigonella
  • Rev.Padre Egidio Cali’, del Patriarcato Ecumenico della Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta e dell’Esarcato per l ‘Europa Meridionale di Costantinopoli.

Il tema di quest’anno è ispirato alla Visita dei Magi a Gesù, narrata dal Vangelo di Matteo: “In oriente abbiamo visto apparire la sua stella e siamo venuti qui per onorarlo”. I Magi guidati dalla stella luminosa hanno affrontato un lungo cammino per incontare un Re.

don Gabriele Patanè

“Questi uomini dichiara don Gabriele Patanè –  rappresentano l’unità di tutti i popoli appartenenti a culture diverse, che rispondono all’unica chiamata che Dio fa a ciascuno”.

I Magi insegnano all’umanità a non volgere lo sguardo verso se stessa ma al cielo. L’uomo è “abilitato” da Dio stesso a guardare la stella luminosa che è Gesù, venuto nel mondo per “piantare la sua tenda in mezzo a noi”.
I cristiani sono essi stessi luce che testimoniano Cristo che invita ed essere uniti a lui che è il Salvatore del mondo.

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram