IN TEMPO DI PANDEMIA, LA PIETA’ POPOLARE: LA FEDE VA OLTRE

Facebooktwitterpinterestmail

Il fotoamatore Massimo Vittorio,  a conclusione di quest’anno che ci ha visto contrastare il virus, ha evidenziato il pre Covid-19 e la successiva pandemia.  Le foto di Massimo, raffiguranti i momenti più importanti di alcune feste religiose, non ci lasciano indifferenti. Dalla “normalità” di una solennità di una manifestazione religiosa alle restrizioni imposte per contenere l’emergenza sanitaria.

foto

Tramite questi scatti è riuscito a cogliere la nostra convivenza con il virus fatta di compostezza, silenzio, emozione, rigore, distanze, imbarazzo e preghiera. Le feste religiose in tempo di Covid, non più nella varietà delle loro forme esteriori, diventano un’opportunità per riscoprire la fede e alimentare il rapporto con Dio.

“Il connubio fede-folklore che in Sicilia sembrava inscindibile, dinnanzi a questa pandemia sembra vacillare,dichiara Massimo –  si è di fronte alla ri-scoperta dei valori più intimi che forse avevamo smarrito. La fede al tempo del Covid risuona con tutta la propria voce intima e personale ed il folklore lascia spazio al silenzio. In questo video-racconto si evidenzia come il devoto, guardandosi nella propria interiorità, ha saputo andare oltre pur accettando i limiti e i divieti”.

foto

I fedeli, con la pietà popolare, testimoniano la fede ricevuta e la arricchiscono con nuove espressioni eloquenti, traducendo nella loro vita il dono di Dio secondo il proprio genio (cfr EG 122), dove il virus, quindi, può essere considerato un segno dei tempi.

“Tutto va oltre, perché la Fede va oltre – continua Massimo – Io ho osservato con emozione e ho provato a raccontarla. Se ci sono riuscito non saprei, ma l’emozione è ancora viva in me”.

Si può dire quindi che “il popolo evangelizza continuamente sé stesso. Qui riveste importanza la pietà popolare, autentica espressione dell’azione missionaria spontanea del Popolo di Dio” (EG 122) in tempo di pandemia.

mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale
Facebooktwitterrssyoutubeinstagram