MicroCredito – Il vescovo mons. A.Raspanti favorisce i progetti per i Giovani

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Su volontà del nostro Vescovo S.E.R. Mons. Antonino Raspanti, grazie al lavoro costante e sinergico degli Animatori di Comunità del Progetto Policoro della Diocesi di Acireale, avv. Salvo Emanuele Leotta e Saria Pavone, con il tutor del Progetto Don Orazio Tornabene, con il responsabile del Microcredito per la CEI, avv. Sandro Mauro, e con i responsabili regionali e provinciali di Unicredit, SI SBLOCCA IL MICROCREDITO:

sarà offerta ai giovani che vogliano intraprendere una nuova attività imprenditoriale o implementarne una già esistente la possibilità di accedere a finanziamento dedicato fino a € 25000, garantito dal Fondo di Garanzia del Ministero per lo Sviluppo Economico e dal Fondo Europeo per gli Investimenti.
I giovani portatori dell’idea imprenditoriale “embrionale” saranno accompagnati sino alla redazione del business plan dagli Animatori del Progetto Policoro, insieme ai quali valuteranno la bontà, la sostenibilità finanziaria, l’impatto sociale del progetto.


Il conseguimento del risultato è stato possibile grazie al supporto di tutti gli Uffici della Curia Diocesana (in foto, presenti, oltre ai citati, l’economo don Alfredo D’Anna e don Roberto Fucile, Direttore Regionale della Pastorale per il Turismo).
Si riesce, così, a donare ai giovani dell’intera Diocesi di Acireale uno strumento concreto per avviare o potenziare un’attività di impresa sul territorio.

 

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram