News


 
13/04/2017 - Acireale - Basilica Catterale
GIOVEDI` SANTO - MESSA CRISMALE E MESSA IN COENA DOMINI

Il Giovedì Santo segna la fine della Quaresima e l`inizio del Triduo pasquale,  ossia i tre giorni nei quali si commemora la Passione, Morte e Risurrezione di Gesù, che ha il suo centro nella solenne Veglia pasquale.

Giovedì 13 Aprile 2017 si vivranno due distinte celebrazioni liturgiche che saranno presiedute nella Basilica Catterale di Acireale dal vescovo della diocesi S.E. Mons. Antonino Raspanti.

La Santa Messa Crismale sarà celebrata dal Vescovo alle ore 9.30. I sacerdoti e i diaconi si raduneranno attorno al loro Vescovo, quale visibile conferma della Chiesa e del sacerdozio fondato da Cristo. I sacerdoti, nel contesto della solenne concelebrazione eucaristica, rinnoveranno le promesse sacerdotali emesse il giorno della loro Ordinazione.
Il Vescovo inoltre, consacrerà gli Oli Santi (Crisma, Olio dei Catecumeni e Olio degli infermi) che i parroci utilizzeranno nel corso dell`anno per le celebrazioni sacramentali. 

Alle ore 19.30 il Vescovo celebrerà la Santa Messa “In Coena Domini” durante la quale viene ricordata l’ultima cena che Gesù tenne prima della sua passione nel corso della quale istituì il sacramento dell’Eucaristia, fonte e culmine di tutta la vita cristiana. Altro momento significativo della celebrazione è il rito della lavanda dei piedi che è una delle più grandi azioni che Gesù compie nei confronti dei suoi discepoli.
 

Condividi
 
Tutte le news
 
Home