OTTOBRE MISSIONARIO: TESTIMONI E PROFETI

Facebooktwitterpinterestmail

DON ROSARIO GULISANO: “AVERE IL CORAGGIO DI ANNUNCIARE IL REGNO”

La Chiesa italiana, nel mese di ottobre, dedica la preparazione e la celebrazione della Giornata Missionaria Mondiale, che ricorre sempre nella penultima domenica del mese, quest’anno Domenica 24 ottobre. “Testimoni e profeti”:  è questo lo slogan proposto dalla Direzione nazionale delle Pontificie Opere Missionarie per la Giornata Missionaria Mondiale 2021.

Il Centro Missionario Diocesano di Acireale propone un calendario di appuntamenti:

  • Martedì 19 ottobre, alle ore 19.30 nella Basilica Cattedrale, si terrà la Veglia Missionaria diocesana presieduta dal vescovo mons. Antonino Raspanti.

  • Domenica 24 ottobre, Giornata Missionaria Mondiale, alle ore 20.00 nella chiesa Santa Maria degli Ammalati nell’omonima frazione acese, avrà luogo un Concerto a cura del Coro Missio Madagascar’s Angels.

Il “mese missionario” diventa l’occasione per aiutare le comunità cristiane ed i credenti ad alimentare la propria “missione” nella Chiesa e nel mondo. Si è certi, infatti, che anche nel mezzo della pandemia e delle sue conseguenze, il Signore non ha mai abbandonato e continua ad accompagnare il suo popolo.


Papa Francesco nel Messaggio per la Giornata Missionaria Mondiale di quest’anno afferma: “Nel contesto attuale c’è bisogno urgente di missionari di speranza che, unti dal Signore, siano capaci di ricordare profeticamente che nessuno si salva da solo. Come gli Apostoli e i primi cristiani, anche noi diciamo con tutte le nostre forze: «Non possiamo tacere quello che abbiamo visto e ascoltato» (At 4,20) …Vivere la missione  è avventurarsi a coltivare gli stessi sentimenti di Cristo Gesù e credere con Lui che chi mi sta accanto è pure mio fratello e mia sorella. Il suo amore di compassione risvegli anche il nostro cuore e ci renda tutti discepoli missionari”.

Don Rosario Gulisano

In questo particolare mese, don Rosario Gulisano, direttore dell’Ufficio Missionario diocesano, invita i fedeli ad avere il coraggio di annunciare il Vangelo con la vita, con un rinnovato slancio missionario: “Ottobre è un mese che vuole aiutarci sempre più a maturare la consapevolezza di essere tutti missionari di Gesù. Il tema proposto quest’anno, Testimoni e Profeti, viene a completare un percorso triennale di formazione missionaria, iniziato con il mese missionario straordinario voluto da Papa Francesco nel 2019. In questi anni abbiamo riscoperto la vocazione missionaria di tutti i battezzati, rispondendo al progetto di Gesù attraverso relazioni vere di fraternità e carità. Dio ci chiama ad essere annunciatori e profeti del regno di Dio che è già in mezzo a noi

 

 

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram