Raccolta Fondi “Adotta un mattone” per la chiesa Santa Maria della Consolazione

Facebooktwitterpinterestmail

Randy Pausch informatico statunitense affermava:“Ogni muro di mattoni è lì per un motivo ben preciso” e la comunità parrocchiale Santa Maria della Consolazione in Aci Catena dall’evento sismico del 26 dicembre 2018 sente fortemente proprie queste parole.

L’edificio di culto fortemente danneggiato e reso inagibile dalla scossa di terremoto ha spronato la comunità a “coltivare” nuovi progetti di “rinascita”

Da settembre si è avviata una sottoscrizione per raccogliere fondi per la realizzazione di una copertura alla già esistente chiesa all’aperto inaugurata a maggio.

“La nostra chiesa non è crollata ma è totalmente inagibile – dichiara don Andrea Grasso, vicario parrocchiale della comunità Santa Maria della Consolazione – Ora stiamo cercando di capire quali sono i criteri edilizi per poter ricostruire. Come comunità non ci siamo mai fermati e mai scoraggiati. Si è certi che con l’aiuto di molti si può realizzare questo progetto per ridare alla comunità un luogo degno per poter celebrare la Santa Messa“.


Progetto sostenuto dal crowdfunding “Adotta un mattone” 

Aiuta la comunità donando su GOFOUNDME (Clicca qui) o tramite bonifico postale o ricarica
“Parrocchia S. Maria della Consolazione” Aci Catena
Codice iban IT32J3608105138266625366627 ( bonifico)
Numero carta 5333171028203624 (ricarica)
Casuale “Costruiamo la chiesa”
Intestatario carta: don Andrea Grasso

 

 

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram