Ottobre 2019 – Si apre l’anno dedicato alle missioni

Facebooktwitterpinterestmail

Il mese di Ottobre per volontà del Santo Padre sarà un mese missionario straordinario, che si prolungherà per tutto l’anno.

Sarà un’occasione provvidenziale per riaccendere in noi e nelle nostre Comunità il fervore missionario e lo slancio nel testimoniare la bellezza della vita in Cristo.

Afferma Papa Francesco nel messaggio per la  Giornata Missionaria Mondiale:

«Celebrare questo mese ci aiuterà in primo luogo a ritrovare il senso missionario della nostra adesione di fede a Gesù Cristo, fede gratuitamente ricevuta come dono nel Battesimo. La nostra appartenenza filiale a Dio non è mai un atto individuale ma sempre ecclesiale: dalla comunione con Dio, Padre e Figlio e Spirito Santo, nasce una vita nuova insieme a tanti altri fratelli e sorelle. E questa vita divina non è un prodotto da vendere – noi non facciamo proselitismo – ma una ricchezza da donare, da comunicare, da annunciare: ecco il senso della missione. Gratuitamente abbiamo ricevuto questo dono e gratuitamente lo condividiamo (cfr Mt 10,8), senza escludere nessuno. Dio vuole che tutti gli uomini siano salvi arrivando alla conoscenza della verità e all’esperienza della sua misericordia grazie alla Chiesa, sacramento universale della salvezza».

Vogliamo ravvivare la consapevolezza di essere, in quanto battezzati, missionari di Gesù, inviati ad annunciare agli uomini di oggi la gioia del Vangelo.

Clicca qui e leggi il MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO
PER LA GIORNATA MISSIONARIA MONDIALE 2019

 Iniziative Ottobre 2019  

Scarica la Locandina

• Martedì  15   –  Veglia di preghiera, presieduta dal Vescovo, nella Parrocchia Cattedrale di Acireale, ore 20.00               

Scarica la locandina

• Sabato  19     –  Degustazione multietnica – Piazza Duomo Acireale, dalle 16.30 alle 22.30

Scarica la Locandina

• Domenica 20 –  Rassegna corale Missionaria, a cura del Coro Missio  “Madagascar’s  Angels” (Giornata Missionaria Mondiale) nella Parrocchia S. Isidoro Agricola in Giarre, alle ore 20.00

Scarica la locandina

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram