Santa Venera Vergine e Martire, Solenni Festeggiamenti

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Acireale si prepara a vivere la festa della Santa Patrona Venera, Vergine e Martire. I solenni festeggiamenti, che culmineranno nei giorni 25 e 26 luglio 2019, vedranno il simulacro visitare le zone colpite dal terremoto dello scorso 26 dicembre.

Rendere gloria a Dio per intercessione di Santa Venera per la protezione ricevuta dal terremoto di Santo Stefano – afferma don Mario Fresta, parroco della Cattedrale e cappellano della Deputazione della reale Cappellaè la motivazione che ci spinge a portare il simulacro in processione tra gli sfollati delle frazioni a monte della città. Acireale si stringe attorno alla sua Patrona, omaggiandola anche attraverso altri eventi che vedrà coinvolta l’intera comunità acese“.

Santa Venera, da sfollata a Pennisi nel 1943 durante la seconda guerra mondiale, si farà prossima agli sfollati delle frazioni di Acireale colpite dal sisma.

Per maggiori informazioni vedi il programma

22 GIUGNO 2019 | #ACIREALE, #SantaVenera, la festa coinvolge le zone colpite dal sisma.#tgreporter #etnaespressochannel

22 GIUGNO 2019 | #ACIREALE, #SantaVenera, la festa coinvolge le zone colpite dal sisma.#tgreporter #etnaespressochannel

Pubblicato da Etna Espresso Channel – Tg Reporter su Sabato 22 giugno 2019

25 GIUGNO 2019 | #ACIREALE, #SANTAVENERA, domani l'apertura dei solenni festeggiamenti. #tgreporter #etnaespressochannel

25 GIUGNO 2019 | #ACIREALE, #SANTAVENERA, domani l'apertura dei solenni festeggiamenti. #tgreporter #etnaespressochannel

Pubblicato da Etna Espresso Channel – Tg Reporter su Martedì 25 giugno 2019

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram