Il Vescovo Raspanti:” Unendomi alla città esprimo il mio cordoglio”

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Mercoledì 27 febbraio 2019, in occasione dei funerali di Lorenzo e di Margherita e nell’attesa che venga ritrovato il corpo di Enrico,  il sindaco Stefano Alì, ha proclamato il lutto cittadino e il dolore di tutta la diocesi trova respiro nelle parole del vescovo S.E. monsignor Antonino Raspanti: “Ho appreso nella tarda sera di domenica  la notizia e, naturalmente mi sono molto rattristato. Sono molto addolorato pensando soprattutto alle famiglie e al loro grandissimo dolore, ma anche  al tipo di morte a cui i tre giovani sono andati incontro che è  veramente terribile. Da ragazzo, abitando vicino al mare, ho assistito tante volte ad annegamenti,  ad episodi simili a questi e sono strazianti. Nella Santa Messa abbiamo pregato insieme ai sacerdoti, alle suore,  sia per i ragazzi, sia per le loro famiglie . Adesso, unendomi a tutta la Città, esprimo il mio vivo cordoglio e garantisco il mio sostegno e la mia preghiera alle tre famiglie interessate”.

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram