Presepe vivente a Cosentini

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Scarica Locandina Presepe vivente Cosentini 2018

VIII EDIZIONE “PRESEPE VIVENTE – COSENTINI” PARCO OASI COSENTINI – SANTA VENERINA (CT)
26 – 29 – 30 DICEMBRE 2018 E 6 GENNAIO 2019

Vivi la magia del Natale nell’antico bosco delle Aci, ritrova gli antichi mestieri siciliani, immergiti nella natura del Parco Oasi Cosentini, deliziati con i doni dei figuranti. Rallegrati insieme per la nascita di Gesù Bambino: fonte di vera gioia che riempie i cuori d’amore.

#presepeviventecosentini #natale #tradizione #parrocchiaMariaSsRosariocosentini #cosentini #2019  #epifania2019 #cibo #tradizioni

Programma della Manifestazione:

  • 26 – 29 – 30 Dicembre 2018 dalle ore 10:00 alle 16:00 – Nella data del 29 sarà animato dai
    bambini della comunità
  •  6 Gennaio 2019 dalle ore 16:00 alle 20:00 – Tradizionale arrivo dei Re Magi –

Per maggiori info

Pagina Facebook Presepeviventecosentini

www.parrocchiacosentini.it

Come Maria e Giuseppe in cammino verso Betlemme anche noi, percorrendo i sentieri del
Parco Oasi Cosentini, ci incamminiamo verso questa nuova esperienza meravigliosa: la
realizzazione del Presepe Vivente. Chi assieme a noi solcherà i viottoli in pietra, sentirà
riecheggiare suoni dimenticati. Nello spirito di convivialità che ormai ci contraddistingue,
potrete degustare i prodotti tipici siciliani, gli odori e sapori perduti ci catapulteranno
indietro nel tempo, ci ritroveremo magicamente seduti alla “tavola dei nonni” riscoprendoci
bambini. Come allora avrete fretta di alzarvi dal tavolo e con la spensieratezza dei fanciulli
riprendere il percorso lasciato per toccare con mano gli antichi mestieri siciliani, che
rivivranno attraverso le abili mani dei nostri figuranti.
Giunti all’umile capanna ci attende la Sacra Famiglia, il bue, l’asinello e l’Angelo
Gabriele. Il tiepido fuoco dello Zù Innaru vi scalderà l’anima e sarà questo il nostro ultimo
regalo, con la speranza di lasciarvi nel cuore il desidero di tornare e la vera gioia che solo
con la fede nell’amore di Gesù Bambino possiamo provare

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram