Il Vescovo Raspanti benedice il campo di Basket del Cuore Immacolato di Maria

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Un momento di gioia all’insegna dello sport che da sempre unisce, abbatte barriere, tempra il corpo e lo spirito. Un momento di sport che diviene unione nella fede.

Così, stasera, lunedì 4 giugno 2018, nella parrocchia Cuore Immacolato di Maria, nella giornata di apertura dei solenni festeggiamenti a lei dedicati, dopo la celebrazione eucaristica presieduta da don Gaetano Pappalardo, direttore spirituale del Seminario,  il vescovo della nostra diocesi, S.E.R. monsignor Antonino Raspanti, col sorriso negli occhi e circondato da una folla festante di fedeli,  ha benedetto il campetto di basket che è stato realizzato  grazie al contributo del Lions, presieduto dal dott. Alfredo Borzì, e alla collaborazione del past presidente, dott. Cherubino Fiorini che ha coordinato i lavori.

La scelta del luogo è stata fatta proprio dal Vescovo Raspanti  che in tenuta sportiva e con l’entusiasmo nel cuore ha tirato alcuni tiri con l’immancabile “canestro”, forte di un allenamento vissuto quando era studente.

Il mio desiderioha dichiarato S.E.R. Raspantiè  che con questa struttura si dia vita  a qualcosa di stabile, a una vera società sportiva con campionati e altro. La parrocchia è abbastanza grande e consente tutto questo.”

Emozione anche nelle parole del parroco, don Gaetano Caltabiano: “Siamo grati al Vescovo e al Lions per questa iniziativa.  E’ questa una risorsa in più , uno stimolo per i giovani perché lo sport dona una formazione umana e cristiana.”

A conclusione della preziosa iniziativa, incontro amichevole tra Roma Nord Riposto contro il San Luigi, col vescovo Raspanti nella veste di arbitro.

 

Facebooktwitterrssyoutubeinstagram