I beni culturali ecclesiastici. Un percorso nel territorio tra arte e fede.

Da lunedì 25 settembre al 5 novembre 2017 la Diocesi di Acireale, l’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici, l’Ufficio per la Pastorale del Tempo Libero del Turismo e dello Sport, la Fondazione Città del Fanciullo,l’Associazione Culturale Cento Campanili organizzano un corso di formazione “I beni culturali ecclesiastici. Un percorso nel territorio tra arte e fede”.
Il corso è rivolto a coloro che sono interessati a diventare operatori per il patrimonio culturale e che intendono scommettersi sulla conoscenza e la comunicazione dei valori identitari della cultura cristiana.

È previsto un contributo di partecipazione pari a € 25,00 euro. Le iscrizioni saranno accolte fino al raggiungimento di un massimo di 70 partecipanti.

La frequenza è obbligatoria. Ai partecipanti che non avranno superato il 30% di assenze previsto sul monte ore di lezione verrà rilasciato un Attestato di partecipazione con l’indicazione del percorso formativo.
Il corso si terrà nel Teatro parrocchiale Cuore Immacolato di Maria sito in piazza San Francesco 5/6 Acireale, eccetto lunedì 25 settembre 2017 che avrà inizio nella Chiesa San Domenico di Acireale alle ore 19.00 con una lectio magistralis di Mons. prof. Timothy Verdon dal tema “Maria e l`arte cristiana. Teologia, pastorale catechesi”.

Per le iscrizioni rivolgersi alla Segreteria organizzativa:
Associazione Culturale Cento Campanili
Largo Giovanni XXIII 4, Acireale
095 60 11 02 – 380 77 87 260
www.associazionecentocampanili.it
info@associazionecentocampanili.it

Allegati
Locandina evento